06-03-2006

Aptoglobina

Sono Portatore di una valvola mitralica di tipo meccanico, attualmente utilizzo quale farmaco il Coumadin dosaggio 1/2 pastiglia, il mio cardiologo mi ha richiesto, fra gli esami di controllo, anche l'aptoglobina che risulta essere di 7 mg/dl decisamente al di sotto dei parametri indicati: quali possono essere le conseguenze di un valore cosi basso? GRAZIE.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
L’aptoglobina è una proteina circolante nel sangue che si lega a molecole di emoglobina libera. I bassi valori di aptoglobina sono un segno indiretto che si sta verificando una distruzione di globuli rossi (emolisi), che riversano in circolo l’emoglobina, che a sua volta si lega all’aptoglobina, riducendone la concentrazione. In sintesi è un segno che è in corso un’emolisi, probabilmente da parte della protesi meccanica (fenomeno per altro abbastanza frequente). Non sapendo da quanto tempo è stato sottoposto alla sostituzione valvolare, come funziona la sua protesi meccanica, da quanto tempo l’aptoglobina è a questi valori, quanto siano i suoi globuli rossi e come siano variati nel tempo, non posso valutare la gravità dell’emolisi e mi è difficile darle un consiglio sul da farsi. Si consulti con il suo medico.