L’ESPERTO RISPONDE

Associazioni sportive

Sono un paziente 49enne, dopo IMA di 3 anni fa. Mi sono ripreso molto bene e pratico molto sport sempre nei miei limiti di frequenza indicati, sempre seguito dal medico cardiologo. Sopratutto pratico il ciclismo. Mia domanda, esistono associazioni a livello agonistico per cardiopatici come per esempio per i pazienti trapiantati?
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Non conosco associazioni che coinvolgono cardiopatici in attività di tipo agonistico. I Centri di riabilitazione cardiologica si occupano del reinserimento dei pazienti dopo eventi acuti.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina dello sport
Prov. di Salerno
Specialista in Scienza dell'alimentazione e Statistica Medica
Enna (EN)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Radiodiagnostica
Mazara del Vallo (TP)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Cardiologia
Sanremo (IM)
Specialista in Cardiologia interventistica e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Bari (BA)
Specialista in Cardiochirurgia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Torino (TO)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Aversa (CE)
Specialista in Geriatria e Gerontologia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Napoli (NA)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Ipertensione
Prov. di Milano