07-01-2004

Azospermia

Mio marito ha avuto nel 1991 alll'età di 17 anni il Linfoma di Hodgkin dal quale fortunatamente è guarito perfettamente dopo aver effettuato 3 cicli di Chemioterapia e altri cicli di radioterapia. Ora però a distanza di 10 anni ha scoperto di essere azospermico. Può essere stata la chemioterapia? Quali cure ci sarebbero per avere qualche Spermatozoo e effettuare una eventuale inseminazione artificiale?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
E’ possibile che la chemioterapia abbia indotto una condizione di azospermia. E’ opportuna un’analisi del liquido seminale per la valutazione della “qualità” del seme; il problema va inquadrato da un andrologo.
TAG: Reni e vie urinarie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!