18-06-2018

Blocco di branca sinistro

Buongiorno Dottori,

Tre anni fa circa, mi è stato diagnosticato un blocco di branca sinistra. Ho fatto 5 holter, 3 visite cardiologiche, 1 angio tac, una serie di ecg di cui l'ultimo 1 mese fa, 2 ecocolordoppler. Questi esami sono sati visti da 4 Cardiologi diversi e tutti mi hanno detto che gli esami sono normali e l'unica cosa che appare è il blocco di branca che secondo loro non ha un significato clinico rilevante. Il mio dubbio è: è pericolosa la mia situazione ? rischio qualcosa ? il mio cuore è sano ? inoltre volevo saper se stando al fatto che gli esami sopraelencati sono normali, potrei correre il rischio di avere una cardiopatia aritmogena ? Vi ringrazio anticipatamente per le evntuali risposte e pongo distinti saluti!

Risposta di:
Dr. Guglielmo Actis Dato
Specialista in Cardiochirurgia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Risposta

Stia tranquillo. Il blocco di branca non comporta necessariamente la presenza di patologie cardiache rilevanti.

TAG: Adulti | Anziani | Cuore | Esami | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Radiodiagnostica | Valori normali