Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

19-10-2006

Buonasera. mi capita, quando esagero nel mangiare

Buonasera. Mi capita, quando esagero nel mangiare e nel bere alcolici, di svegliarmi la notte con la tachicardia (circa 100-120 battiti al minuto). Questo mi spaventa molto... Essendomi anche stato riscontrato un lieve rigurgito mitralico ho paura che questi episodi, oltre ad essere fastidiosi, possano anche provocarmi ulteriori danni al cuore... Questo è possibile? Ed è normale che una cattiva digestione possa portare tachicardia o succede a me perchè ho quel problema valvolare? Grazie mille per la risposta!
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Sarebbe molto facile risponderle di non esagerare con l’alimentazione. Per esserle di aiuto penso che i suoi disturbi non siano correlati al suo rigurgito mitralico, ma piuttosto ad un reflusso gastro esofageo. Per quanto riguarda poi il suo lieve rigurgito questo andrà solamente controllato nel tempo, ricordandosi, se dipende da una patologia della valvola di fare la appropriata profilassi antibiotica in caso di manovre che possano mettere in circolo dei germi (come gli interventi del dentista, compresa la pulizia dei denti) o in caso di forme infettive.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!