02-03-2006

Buongiorno, in passato, ed a più riprese, mi sono

Buongiorno, In passato, ed a più riprese, mi sono trovato i livelli di Bilirubina alti. In particolare nell'ultimo controllo (fine 2005) la totale era 1,49 mg/100ml; la diretta 0,37 mg/100ml; 1,12 mg/100ml e Colesterolo a 224 mg/100ml. La prima volta che capitò, durante un check-up, (mi pare nel 2000) l'Ecografia addominale diede esito negativo e mi fu prescritto un esame per epatite C che diede esito negativo (il mio medico di allora disse probabile Sindrome di Gilbert). Successivamente feci altri controlli della bilirubina che a volte andavano bene ed altri come sopra. Vorrei però sapere se c'è correlazione con un altro fatto. A fine 2003 ad un esame del sangue la biluribina aveva gli stessi valori indicati sopra ed il colesterolo era a 225 mg/100ml. In corrispondenza a ciò ho sofferto di pruriti pazzeschi per circa 4 mesi. Feci una marea di esami dermatologici e allergologici. Fui infine curato per la disperazione di scabbia e con 2 terapie parallele di 2 dermatologi diversi (uno sosteneva la scabbia l'altro no) il prurito passò. A fine 2004 esami ok e nessun prurito. A fine 2005 esami come nel 2003 e presenza di prurito che però trattandolo con creme idratanti sono riuscito a tenere sotto controllo e debellarlo. C'è relazione secondo voi tra i fatti? Posso o devo fare qualcosa di più per approfondire la questione? Vi ringrazio in anticipo per la risposta e porgo Cordiali Saluti. Fama.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Noi riteniamo che vi non sia alcuna relazione tra la sintomatologia pruriginosa e la sindrome di Gilbert. E’ utile verificare la normalità dei tests di colestasi, quali la fosfatasi alcalina e la GammaGT, nonché gli acidi biliari sierici. Se questi esami sono normali non si ritiene probabile neppure che il prurito possa essere legato ad una patologia epatica non nota.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!