21-02-2006

Buongiorno! mio padre ha un aneurisma aortico di

Buongiorno! Mio padre ha un Aneurisma aortico di 5cm, dopo varie visite e controlli gli è stato detto che dovrà operarsi. Lui ha sofferto nel 2000 di un episodio di ischemia, nel 2004 di una Fibrillazione atriale ora risolta, e una aplasia midollare, ora stabilizzata, nel 2005. Ora I valori del Sangue sono nella "norma", ma io sono preoccupato dall'esito dell'operazione. Quanto risulta rischioso questo tipo di intervento? Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
L’intervento aorta (addominale?) in presenza di un aneurisma di 5 mm è indicato anche se la presenza di patologie associate aumenta di un poco il rischio dell’intervento. Una corretta valutazione del rischio operatorio non può prescindere dalla valutazione globale delle condizioni del paziente, dall’esclusione di condizioni di instabilità cardiaca e soprattutto dalla definizione della sede dell’aneurisma.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!