L’ESPERTO RISPONDE

Cataratta post traumatica

Gentile Professore, in data 24.02.2007 a seguito di sinistro stradale riportavo la seguente diagnosi "Colpo di frusta rachide cervicale e trauma cranico minore". Ai primi di ottobre previa visita oculistica constatavo di aver avuto un calo della vista all’ OS di circa 6 gradi, con appannamento e diplopia. L’oculista mi presciveva accertamenti: Erg-Pev (esito negativo); Carico idrico(negativo); campo visivo 120 punti (negativo); Analisi del sangue con i seguenti valori alterati: C4 (58);Uricemia (7.7); Trigliceridi (227); G.O.T. (38); Consulenza neurologica dove non veniva riscontrata nessuna patologia e RMN con e senza mezzo di contrasto con studio del nervo ottico il cui risultato risltava essere tutto nella norma. Il mio oculista a questo punto ipotizzava una cataratta post-traumatica e mi prescriveva un campo visivo 30-2 (ancora da effettuare). Da quanto sopra esposto gradirei avere un vostro parere. certo di una vostra risposta vi invio i più cordiali saluti.

Risposta del medico
GUIDO GIRAUDO
GUIDO GIRAUDO
Specialista in Ginecologia e ostetricia

Gentile Paziente,vista la corrispondenza temporale, è probabile che abbia ragione il suo oculista e che si tratti di cataratta post traumatica. Se questo è il caso, Le consiglio di cominciare a prendere in considerazione un evetuale intervento di cataratta. COmunque, prima sarebbe meglio valutare bene eventuali coinvolgimenti retinici o alterazioni della motilità oculare (diplopia). Se vuole, siamo disponibili a valutare il suo caso... Continua specifico.COrdiali saluti,Prof. Emilio Balestrazzi

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
-cataratta-sintomi-cause-e-intervento--
Cataratta: sintomi, cause e intervento
4 minuti
Cataratta: sintomi, cause e intervento
Curare la sindrome post Covid con l’ossigeno-ozonoterapia
1 minuto
Curare la sindrome post Covid con l’ossigeno-ozonoterapia
Rispondere all’emergenza Covid-19: le nuove frontiere della NIV
1 minuto
Rispondere all’emergenza Covid-19: le nuove frontiere della NIV
Rientro a lavoro dopo il Covid: come gestire l'ansia
3 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Oftalmologia
Milano (MI)
Specialista in Oftalmologia e Chirurgia oculare
Palermo (PA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Oculistica e Oftalmologia
Cosenza (CS)
Specialista in Oftalmologia
Santa Maria a Vico (CE)
Specialista in Oculistica e Oftalmologia
Massa (MS)
Specialista in Oftalmologia
Trentola Ducenta (CE)
Specialista in Oftalmologia
Ascoli Piceno (AP)
Specialista in Oftalmologia
Milano (MI)
Specialista in Oftalmologia
Prov. di Caserta
Specialista in Oftalmologia
Avezzano (AQ)