Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

cheratosi attinica

Gentilissimo dottore,ho un dubbio.Pochi giorni fa mi sono recato dal dermatologo per farmicontrollare due rilievi sul viso. Uno di essi, sulla fronte, èrisultato essere un innocuo fibroma. Un altro, posto su un lato del naso, ha lasciato il medico nel dubbio. Sembra unacheratosi solare, ma non ne è certo. Mi ha soltanto detto diritornare da lui dopo 2-3 mesi per vedere se cresce e in talcaso decidere di asportarlo. Io quel giorno ero di umore un pòconfuso per una serie di problemi, avevo fretta e me ne sonoandato senza fare domande al dermatologo. Ma dopo, ripensandoci,mi è venuta un pò d' ansia. Se c'è un sospetto, anche piccolo, perchèaspettare? La lesione si presenta come un rilievo lenticolare di 1-2 millimetri, color pelle, leggermente ruvida, e mi sembra sia comparsa dapochi mesi, non so esattamente quando; ma potrei sbagliarmi sulla data.Io al Sole non ci sto praticamente mai. Sono un uomo di 48 anni di carnagione chiara. Ecco, secondo voi dovrei fare qualcosa subito, o devoseguire l' indicazione del dermatologo?
Risposta del medico
Dr. Corrado Quadrini
Dr. Corrado Quadrini
Specialista in Dermatologia e venereologia e Psicologia e Psicoterapia

 Caro signore,

la cheratosi attinica è soltanto una precancerosi, quindi è giusto attendere qualche tempo per chiarire il dubbio diagnostico prima di aggredirla subito chirurgicamente.

cordialità

Corrado Quadrini

Risposto il: 07 Novembre 2014
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali