Salve, sono una donna di 30 anni tendenzialmente in buona salute. All'inizio di settembre ho iniziato a soffrire di mal di testa fissi e costanti,che si sono tramutati nelle settimane in fitte di dolore acutissimo associate a stanchezza, nausea e una frequente febbriciattola. Risolto il problema del mal di testa (quasi del tutto) con una manovra meccanica, vedo peggiorare l'astenia al punto da dover rimanere a letto per giorni interi. Anche solo sollevare piccoli pesi o camminare mi lascia senza forze.Premetto che sono una danzatrice professionista ed ho sempre avuto una vita molto attiva ed intensa. Risulto positiva agli anticorpi di Citomegalovirus ed EBV ma non ho riscontrato i sintomi tipici della monoucleosi (linfonodi ingrossati, mal di gola, febbre alta). Ho un afflusso di sangue alla tiroide ma negativa agli anticorpi tiroidei. Analisi del sangue e pressione nella norma. Ora torna spesso una febbre bassa e la stanchezza persiste. È possibile che abbia qualche altra infezione virale in concomitanza? Premetto che per lungo tempo ho combattuto con candidosi e che pochi giorni prima dell'inizio di tutto sono stata graffiata da un gatto randagio ma la ferita si è presto richiusa senza dare complicazioni né eruzioni cutanee. Grazie mille