Salve 2 settimane fa mi sono rotta la clavicola, al pronto soccorso hanno constatato che si è rotto il terzo medio (frattura scomposta) e i due monconi si sono sovrapposti , mi hanno applicato un bendaggio ad otto e prenotato una visita di controllo dopo una settimana il giorno della visita dopo aver fatto i raggi, l'ortopedico ha constatato che la clavicola si era scomposta di un centimetro e ha prenotato un'altra visita dopo una settimana per vedere se in quel lasso di tempo si sistemava, dalla seconda visita, è emerso che la clavicola non era migliorata era rimasta sempre nella stessa posizione, ha detto che non c'è bisogno di fare l'intervento in quanto sono giovane (16 anni ). e ha prescritto di fare una magnetoterapia.Quello che però era il mio dubbio è che se è necessario consultare un'altro ortopedico perchè al tatto il "pezzo" di clavicola è molto sporgente, e percorrendola , tastandola con il dito si riesce a sentire come si arriva ad un punto massimo di altezza/sporgenza e poi "scende" bruscamente di circa , centimetro, anche qualche millimetro di più, e all'idea di dover rimanere tutta la vita con questa clavicola estremamente sporgente e brutta esteticamente, non sono per niente contento anche un po deluso. Attendo risposta. Grazie!!Rx clavicolahttps://drive.google.com/open?id=12fZ52-koMccQkh1oBYLB79aUuhHUSmBP