31-01-2014

colonscopia negativa

Buongiorno, vi scrivo in merito ad un condizione che mi sta iniziando a far preoccupare. Questa estate ho riscontrato un abbondante sanguinamento nelle feci. Il problema si è ripetuto diverse volte in diverse forme (talvolta le feci hanno una striatura rossa, talvolta il sangue è evidentemente misto alle feci, in altre è evidente che in un punto c'è stata un'abbondante emorragia), così sono stato sottoposto ad una colonscopia che non ha rilevato alcun tipo di problema. Visto che il sangue rosso vivo continua sistematicamente a riapparire il mio medico mi ha prescritto del Venoruton per una decina di giorni. Terminata la terapia il problema si è ripresentato con una sintomatologia dolorosa ai lati del ventre, che però è difficile dire se non sia dettata più che altro dall'auto suggestione. Alla luce delle informazioni qui esposte vi chiedo cortesemente un'opinione.
Risposta di:
Dr. Carmelo Favara
Specialista in Gastroenterologia e Malattie dell'apparato digerente ed Endoscopia digestiva
Risposta

Le chiedo la colonscopia è stata completata fino al ceco? ha eseguito esami di laboratorio? le sono state diagnosticati noduli emorroidari?

Il consiglio che le posso dare se la colonscopia è stata completata, gli esami di sangue sono normali e le hanno diagnosticato la presenza di noduli emorroidari la terapia che ha eseguito è corretta solo che la preseguirei per più giorni in associazione ad ANTROLIN pomata e lavaggi con ANONET SAPONE

TAG: Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!