Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

09-01-2003

Come si cura la paradontite oltre ad aver molta

Come si cura la paradontite oltre ad aver molta cura all'igiene orale?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La parodontite è una malattia cronica con periodiche fasi di riacutizzazione. Essa può essere curata e i danni da essa provocata possono essere in parte recuperati. Il trattamento di questa malattia richiederebbe una trattazione più estesa. In ogni caso essa necessita di un trattamento iniziale, poco invasivo, che consiste in sedute di ablazione del tartaro sopra e sotto gengivale, seguite da sedute di curettage (“raschiamenti” sottogengivali) in anestesia locale. Successivamente potrebbe essere necessario passare a trattamenti più invasivi come il curettage “a cielo aperto”, cioè scoprendo le radici dei denti attraverso un lembo gengivale ed, eventualmente, innestando materiale per la rigenerazione dell’osso alveolare. Altri mezzi per contrastare la malattia sono: infiltrazioni locali di antibiotico; laser all’interno della tasca; legature di denti (splintaggio) mobili.Il trattamento della parodontite deve essere personalizzato e valutato in base alla risposta dell’organismo alla terapia iniziale.E’ fondamentale, dopo aver ottenuto una accettabile guarigione, passare ad una fase di mantenimento per alemeno due anni, con sedute di igiene periodiche ogni 3-4 mesi.
TAG: Bocca e denti | Odontoiatria
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!