Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

20-08-2017

Continui ascessi perianali

Buongiorno sono un uomo di 40anni. Sono stato operato per un ascesso perianale il 7giugno ma dopo la cura antibiotica ne è comparso subito un altro sul gluteo e me lo hanno inciso in ambulatorio (dolore allucinante). Di nuovo cura antibiotica ma appena smetto (isocef 400) ne escono altri di cui uno grande dietro alla gamba proprio all'altezza del gluteo. Ieri Nuova incisione in ambulatorio e nuovo ciclo antibiotico ma non mi danno soluzioni definitive o indizi sulle cause scatenanti. Non credo sia possibile ricevere un'incisione ogni 15 giorni. Aiutatemi a capire dove mi posso rivolgere. Allargano tutti le braccia ma ci sarà una causa. Aspetto fiducioso un vs parere. Grazie

Risposta di:
Dr. Luigino Bellizzi
Specialista in Chirurgia generale
Risposta

Gli ascessi si possono formare ovunque e la loro insorgenza è favorita dal caldo eccessivo o dalla concomitanza di altre malattie metaboliche come il diabete. Generalmente una mirata terapia antibiotica oltre adeguata igiene locale dovrebbe riuscire a prevenirli. Cordiali saluti

TAG: Chirurgia generale | Colonproctologia | Gastroenterologia | Infezioni | Intestino
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!