Salve Dottore, Sono un ragazzo di 25 anni, due mesi fa ho fatto un'anestesia locale attraverso siringa per togliere un neo attraverso laser nella zona del collo vicino al cervelletto; tra la parte posteriore dell'orecchio e ladina centrale-posteriore del collo. Ora arriva la questione, l'operazione é avvenuta al mattino la sera stessa (premetto che... Leggi di più non capitava da un anno) ho fatto uso di cocaina;ad un certo punto della serata ho sentito come se una parte della testa si spegnesse e da lì fino ad oggi sto soffrendo di mal di testa.le zone interessate sono il cervelletto,la parte alta del cranio e le due tempie con un interessamento dell'occhio sx(il neo era dietro a sx).il fisioterapista mi ha detto che tutta quella zona è rigida.Può essere che la cocaina assunta la sera stessa possa aver amplificato l'effetto dell'anestesia locale,essendo entrambi anestetici?Io è da due mesi che soffro di mal di testa esattamente dal giorno successivo dell'operazione.È possibile che ci sia stata una reazione?E gli eventuali i tempi di assorbimento?