21-12-2016

Cunnilingus e infezioni

Salve. Praticando cunnilingus vorrei sapere se le mie carie dentali possono creare infezioni o disturbi agli organi genitali di lei.

Risposta

Gentile signore, il cunnilingus, come tutti i rapporti sessuali non protetti, può essere una modalità di trasmissione di agenti potenzialmente infettanti sia dal partner attivo a quello passivo che viceversa. Si ha infatti uno stretto contatto fra il microbioma, vale a dire l'insieme della flora batterica, virale e fungina consolidata nel corso della vita, a livello orale con quella a livello vaginale della partner. Il tutto naturalmente sia in presenza di carie, che anche in assenza delle stesse. Cordiali saluti, Piergiorgio Biondani

TAG: Bocca e denti | Ginecologia e ostetricia | Infezioni | Organi Sessuali | Salute femminile