Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Desidererei sapere quanto segue. da recenti

Desidererei sapere quanto segue. Da recenti analisi mi è risultato un valore GPT di 95 ed un GAMMA GT di 130. In seguito ho effettuato una Ecografia al fegato da cui lo stesso è risultato un po' grasso, ma non mi è stato detto di fare alcuna cura. Sono a chiederVi: 1) I valori di cui sopra sono notevolmente ed in maniera preoccupante sballati? 2) Quali sono i cibi scongliati e quelli consigliati per ridurre il grasso nel fegato? 3) E' vero che il caffè fa bene al fegato? 4) Quali sono altre sostanze, anche naturali, che possono giovare al fegato? Ringraziando per l'attenzione, porgo i più cordiali saluti. Pietro.
Risposta del medico
Dr. Fegato.com
Dr. Fegato.com
I valori da lei riscontrati non sono preoccupanti ma inducono ad approfondire le cause che ne determinano l’alterazione (virus, autoimmunità, obesità, etc). Per ridurre il grasso nel fegato, prima di tutto bisogna rientrare nel peso normale e non essere in una condizione di obesità. Poi è necessario eliminare le bevande alcoliche e ridurre i cibi grassi. Il caffè non può essere considerato una bevanda di cui il fegato si può beneficiare così come non esiste un alimento che di per sé possa agire sul fegato migliorandone la performance.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Cagliari (CA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Napoli (NA)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Pisa (PI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Crotone (KR)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Siena (SI)