Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

25-01-2013

di pertinenza neurochirurgo

Quesito clinico:cistiReferto:ANGIO RM distretto intra cranico RM encefalo8senza e con contrasto)Si apprezza una marcata dilatazione della cisterna magna delle cisterne pericerebelari specie a sn cui corisponde una modesta dislocazione del parenchima adiacente in raporto a grossolana cisti aracnoidea.Ispessimento della mucosa del livello dei seni mascelari specie a sinistra,cellule etmoidali,seno frontale di destra su base flogistica cronica.Sella parzialmente vuota .Nelle immagini T2 pesate presenza di piccole zone di aumentato segnale in sede paratrigonale sinistra e in sede periventricolare fronto -parietale in raporto a zone di leucoencefalopatia con carattere aspecifico .Non sostanziali variazioni rispetto a quanto evidenziato alle indagini precedenti.Lo studio angio MRI per i flussi arteriosi intracranici non mostra reperti abnormi subordinatamente ai limiti di risoluzione della metodica .Dopo somministrazione di mezzo di contrasto endovena non si apprezzano zone patologiche di potenziamento di segnale. Cosa devo fare? Che significato ha il referto?
Risposta di:
Dr. Domenico Loffredo
Specialista in Chirurgia generale e Oncologia
Risposta

mi dispiace deluderla, ma non è un argomento di pertinenza del chirurgo generale, ma del neurochirurgo. Saluti

TAG: Chirurgia generale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!