Buonasera, a seguito di febbre alta brividi e dolore al torace il mio dottore mi prescrive un rx torace in data 3 marzo 2018 l’ Esito della lastra è il seguente: sfumato addensamento polmonare in campo medio di probabile origine flogistica, il mio medico mi dice che ho una broncopolmonite pur non avendo catarro e tosse importante, mi prescrive... Leggi di più levofloxacina per 10 giorni. A cura completataeseguo nuova rx torace con referto che dice: in data odierna non si apprezzano addensamenti parenchimali con caratteri di attualità, il cuore è nei limiti di norma per dimensioni e forma. la febbre e i brividi scompaiono ma rimane il dolore al respiro profondo, il mio dottore mi dice che ci vuole un po’ per guarire ma a tutt’ oggi (24 novembre) il dolore al respiro profondo rimane sia davanti Al torace che ora anche dietro la schiena più o meno alla stessa altezza di entrambi. Sono abbastanza preoccupato a volte mi sembra che il dolore sia leggermente piu’ Forte. Ho 44 anni e peso 85 kg. Volevo chiederle gentilmente un parere su quello che mi è successo e cosa dovrei fare secondo lei. Preciso che per lavoro dovrei affrontare 2 voli in aereo nel giro dei prossimi 10 giorni. Saluti.