09-03-2018

Dubbi fibromi penduli

Salve,

scrivo in quanto travolta da preoccupazioni.

Mia figlia, appena nata, da qualche mese presenta delle macchie caffelatte sulla pelle (più di 6). Siamo in attesa di visita genetica. Mio marito ha dei fibromi penduli e diversi nei sul corpo. Non si tratta di inestetismi importanti e non abbiamo mai pensato ad una patologia. Lui sta benissimo e non ha mai avuto problemi nel corso della sua vita.

Ora ha 40 anni. Potrebbe esserci una correlazione? Il mio pensiero va alla neurofibromatosi Abbiamo una visita a breve con un genetista per la piccola.

Volevo inoltre sapere se le macchie di mia figlia possono essere iperpigmentazioni di altra natura.

Come faccio a differenziarle dalle macchie caffellatte della neurofibromatosi?

Risposta di:
Dr.ssa Sonia Maria Devillanova Dottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Tricologia
Risposta

Solo un dermatologo attraverso la dermatoscopia può valutare se si tratta di chiazze caffè latte.

Ma sarà dirimente la visita genetica.

Cordiali saluti Dr.ssa Sonia Devillanova

TAG: Bambini | Dermatologia e venereologia | Esami | Genetica medica | Genitori | Malattie genetiche | Pediatria | Pelle