Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Egr. dottore sono una donna di 74 anni da 10 anni

Egr. dottore sono una donna di 74 anni da 10 anni prendo la pastiglia per la pressione, ora da un mese circa mi e' stata sostituita perche' ho sempre la pressione da 180 a 220 e la minima 80 a 90. Pur prendendo due pastiglie al giorno la pressione continua a rimanere alta e avverto una pensantezza al braccio sinistro. Come mi devo portare? Questa pensantezza al braccio puo' essere causata dalla pressione alta o da qualche altro fattore? tenendo conto che sono una persona molto stressata e nervosa, perche' da tre anni mio marito soffre di depressione. La ringrazio anticipatamente e le invio cordiali saluti
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
La pesantezza al braccio può avere molte spiegazioni, però non è di solito un sintomo cardiaco. Per quanto riguarda il controllo della pressione arteriosa bisogna che continui a cambiare i farmaci fino a che non raggiunge valori normali.
Risposto il: 20 Dicembre 2007
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali