L’ESPERTO RISPONDE

Extrasistole con battiti a 200 al minuto è

Extrasistole con battiti a 200 al minuto è pericoloso?
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Una extrasistole è un battito isolato che avviene in meno di un secondo, mentre la frequenza cardiaca si calcola in un minuto. Se parla di una frequenza cardiaca di 200, significa che in un minuto tra battiti regolari ed extrasistoli ci sono 200 battiti. La pericolosità dipende non tanto dalla frequenza ma dal tipo di extrasistoli, dalle condizioni cliniche generali ed in particolare da quelle cardiache.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Verbano Cusio Ossola
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Ascoli Piceno
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina interna
Ancona (AN)
Specialista in Scienza dell'alimentazione e Statistica Medica
Enna (EN)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Anestesia e rianimazione
Prov. di Bologna
Specialista in Cardiologia interventistica e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Bari (BA)
Specialista in Medicina interna e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Roma (RM)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Geriatria e Gerontologia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Napoli (NA)