salve, sono un ragazzo di 25 anni. Circa un anno fa, durante la preparazione della tesi, sono stato colto per la prima volta da un certo malore, consistente in forte astenia e senso di vertigini, che si è prolungato per circa 2 settimane e presentavo un evidente ittero agli occhi e sotto la lingua. Da successive analisi è risultata solo... Leggi di più l'alterazione del valore della bilirubina. Da qui mi è stato quindi diagnosticata una probabile sindrome di Gilbert. Dopo un'estate passata in ottimo stato di salute, verso fine Ottobre mi si è ripresentato il problema e da quel momento, se pure intervallato con periodi di relativa" tranquillità", non mi ha piu' abbandonato. Nel periodo Natalizio ho rieffettuato tutte le analisi + ecografie al fegato e alla milza, dalle quali è riemerso solo ed esclusivamente l'alterazione della bilirubina.Premettendo che da quando ho 6 anni ho sempre fatto sport, sia a livello agonistico che non, questa mia attuale condizione mi sta limitando molto perche' dopo qualche giorno di allenamento accuso subito i sintomi dell'innalzamento della bilirubina. La mia domanda quindi è, sapendo che la sindrome di gilbert è benigna e non comporta rischi (anche se per quanto mi riguarda è quasi invalidante...), ci sono modi per facilitare lo smaltimeto della bilirubina?? Magari anche una particolare dieta da seguire, prediligendo quindi anche alcuni tipi di cibi piuttosto che altri?? Mi scuso per essermi prolungato. Spero che possiate darmi qualche consiglio perche' questa condizione è molto fastidiosa!!! Ringraziandovi anticipatamente vi porgo distinti saluti.