Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

08-06-2017

Fastidio sonoro che dipende dall'intervento per aneurisma cerebrale

Buongiorno Dottore, mia moglie, il 12/09/2016 è stata sottoposta, in anestesia generale, a procedura endovascolare di "Esclusione di quattro aneurismi previo posizionamento di Stent definitivo FD (di tipo Fred)". Alla 1^ visita di controllo, ha riferito al dottore che l'ha operata, che accusava un fastidioso suono consistente in un continuo Bom-Bom-Bom, durante le ore notturne all'orecchio dx e all'orecchio sx un continuo Cip-Cip-Cip, sempre durante le ore notturne e qualche volta anche nelle ore diurne. La risposta è stata che tutto questo non dipendeva dall'intervento che aveva subito, ma che poteva dipendere da altre cose, consigliandoci di effettuare delle analisi cardiologiche e otorine.

Le premetto che prima dell'intervento mia moglie non accusava alcun disturbo. Abbiamo effettuato tutte le analisi chieste, ma non è risultato nulla. Questi continui fastidi le procurano disagi nel riposarsi. La prossima visita di controllo sarà a Settembre 2017. Per favore ci consiglia cosa dobbiamo fare per ovviare a questi fastidi? La ringrazio anticipatamente e La saluto.
P.s. Intervento eseguito al Maria Cecilia Hospital di Cotignola (Ravenna)

Risposta di:
Prof. Luigi Iorio
Specialista in Cardiologia e Medicina interna
Risposta

Gentile sig.re, i fastidi accusati da sua moglie dipendono dal rumore, percepito dal cervello, che si produce di solito dal passaggio del sangue in vasi sclerotici e duri e non più elastici. Il consiglio di consultare un otorino ed un cardiologo (pressione arteriosa ecc.) è una via da precorrere. È un fastidio molto intenso che può compromettere anche la stabilità emotiva della persona. Saluti prof Luigi Iorio

TAG: Apparato circolatorio | Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Malattie della circolazione
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!