Salve a tutti cari dottori, Sono un ragazzo, ho 22 anni, da sempre ansioso, da qualche anno anche colitico ma adesso sto vivendo, seppur tra alti e bassi, un episodio complicato. Vi racconto gli ultimi mesi nel dettaglio...allora io a maggio ho scoperto di avere uno zio ammalato di leucemia e questa cosa mi ha gettato nel panico. Per tre mesi... Leggi di più (maggio-giugno-luglio) ho avuto solo feci molli (al mattino, appena sveglio), sempre marroni/marroni chiare, poca fame, poca voglia di fare tutto e soprattutto tanta paura che potessi avere anche io qualcosa di grave.Sotto consiglio del mio curante, a luglio ho effettuato una ecografia addome completo, che ha riscontrato solo iperpersitalsi e meteorismo. Tuttavia questa cosa mi ha giovato poco, e così sono andato, sempre su consiglio del mio medico, da uno psicologo che ancora oggi mi ha in cura dicendo che tutto questo che ho è dovuto alla mia ansia. Da quel momento in poi (era agosto) le evacuazioni sono diventate più dure e regolari, anche poiché sono stato in vacanza.Tornato a casa ho patito un po' il cambio di aria e quindi ho avuto ancora feci molli, ma tutto si è risolto con l'inizio della routine. Tuttavia c'è ancora qualche giorno in cui ho una scarica di feci molli, spesso al mattino, ed inoltre ho notato che nell'arco di questi mesi ho perso circa 4kg (86-82 kg). Volevo chiederle, siccome durante la notte non ho fastidi e non ho altri sintomi durante il giorno, nemmeno dolori forti, se tutto questo fosse normale dottore e se la perdita di peso è da inputare anche ad una perdita di massa magra (sono sedentario) poiché ho notato che ho sempre la "pancetta" e le maniglie dell'amore. Grazie.