Gentili dottori, ho una domanda forse vaga ma necessito di essere indirizzata. Ho 42 anni e lotto da sempre con il sovrappeso e il mal di testa. Ho provato svariate diete senza risultato (del tipo dopo 5 settimane di grande impegno persi 500g): a zona, con conteggio calorie... Sono aumentata molto durante le gravidanze (5), dai 17 ai 23 kg... Leggi di più ciascuna. Di mia iniziativa ho provato una dieta priva di cereali (tutti) senza rinunciare a nient'altro (cioccolato, frutta, verdura, carne, pesce, formaggi), risultato: -3kg in 14 giorni. Il dubbio è legato al fatto che l'assunzione di pane con molta mollica scatena crisi intense di cefalea, così anche lo zucchero. Questo quadro è compatibile con una intolleranza? Se sì, a chi mi devo rivolgere? Oggi ho mangiato del farro (dopo due settimane)e ho mal di testa, l'altro giorno un risotto non mi ha dato nulla.