08-11-2017

Helicobacter Pylori

Gentile dottore, sono una donna di 46 anni, peso 60 chili e sono alte 168 cm. Da due mesi è apparsa una strana allergia, sono andata da diversi medici ma senza risultati...mi prescrivono sempre antistaminici ed esami del sangue...chi dice allergia, chi vascolite, chi orticaria...non mi hanno fatto test allergici. Divento rossa, brucio in qualsia parte del corpo e poi sparisce e rincomapre in altre parti del corpo, compese i parmi delle mai, tra le dita, le spalle, qualsiasi parte del corpo...come un fuoco che da dentro vuole uscire, il collo e le spalle sono i più colpiti...tutti i giorni...se non prendo antistaminici peggioro. Negli esami del sangue si vede che ho carenza di vitamina D, un pochino i globuli bianchi bassi ma nulla di che...

Sono però risultata positiva all'esame Helicobacter Pylori IGA con valore 1,40...il medico mi ha prescritto una cura di 10 giorni con Pylera insieme omeprazolo da assume tre compresse, mattina, mezzogiorno e sera e prendere anche antistaminico XYZAL. Io non ho sintomi di gastrite, ulcera, acidità ma solo questa manifestzione cutanea. Vorrei sapere se devo farla la cura per helicobacter anche in assenza di sintomi...e se basta solo l'esame del sangue oppure devo fare un'altro esame per accertare la positività...e se potrebbe essere questo batterio a causare allergia orticaria...che mi consiglia di fare dottore? Grazie mille.

Risposta di:
Dr. Luano FattoriniDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Chirurgia dell'Apparato Digerente e Endoscopia Digestiva
Risposta

Consiglio di consultare anche un allergologo, perché le cause potrebbero essere anche di altra natura. Di concerto naturalmente con il suo medico di fiducia. Cari saluti.

TAG: Biochimica clinica | Esami | Gastroenterologia | Patologia clinica