Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

08-08-2018

Helicobacter pylori

Salve dottore.. Vorrei un consiglio su cio che mi succede... È da un po' di tempo che sento fastidio allo stomaco (come quando si ha un buco allo stomaco ).. È iniziato nel mese di aprile e sotto consiglio del mio medico ho preso le compresse nexium... E il fastidio sembrava essersi alleviato... Nel mese di giugno è ricomparso e ho ripreso il nexium... Settimana scorsa ho fatto le analisi del sangue e mi è risultato positivo il batterio helicobacter pyrali (le indicazioni erano >12 positivo.. Il mio risultato è stato >200)..il mio medico curante mi ha dato da fare una cura : pylera capsule da assumere 12 compresse al giorno da dividere in 4 momenti della giornata (3 compresse x4)e dovrei iniziare domani.. Però ho dei dubbi ossia : i risultati delle analisi del sangue sono attendibili cioè indicano la presenza del batterio? O indicano che ne sono venuta a contatto ma ho prodotto gli anticorpi necessari per difendermi e non avere quindi il batterio? Devo fare la cura o approfondire la situazione con il breath test o gastroscopia? Lei cosa mi consiglia? C è da dire anche che da una settimana non sento fastidio... La ringrazio infinitamente per l attenzione..

Risposta di:
Dr.ssa Maddalena Zippi
Specialista in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Risposta

Le consiglio di eseguire la ricerca dell'antigene fecale prima di iniziare la terapia. Se positivo inizi la terapia eradicante. Gli anticorpi sul sangue possono indicare anche infezione pregressa. Cordiali saluti

TAG: Adulti | Anatomia patologica | Apparato Digerente | Batteri | Biochimica clinica | Colonproctologia | Disturbi gastrointestinali | Esami | Farmacologia | Gastroenterologia | Giovani | Infezioni | Microbiologia e virologia | Stomaco
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!