ho rilevato un valore di creatina fosfochinasi più elevato del valore di riferimento ( valore riferimento 145 - valore misurato 227 ); prima di questi esami del sangue ho effettuato 2 elettrocardiogrammi con esito negativo a causa di un fenomeno improvviso di tachicardia.Soffro di ipertensione da anni ed ho sempre surato con pastiglie prescrite dal medico curante ; a seguito tachicardia mi è stata data una medicina che non tolleravo ( dosaggio troppoforte ) e succesivamente una pillola con dosaggio minore che sembra essere più idonea al mio fisico .Vorrei sapere se il valore CPK che è stato riscontrato può essere ritenuto normale ( visto il cambio di terapia ) oppure potrebbe esserci un concreto rischio di danni al cuore ?