09-11-2017

HPV positivo al ceppo 16

Buonasera mia madre ha appena ritirato i risultati del test hpv dove c'è scritto che è posivita al ceppo 16 (alto rischio). Cosa bisogna fare adesso? Siamo in presenza di un tumore? Dateci una risposta perchè davvero in ansia.

Risposta di:
Dr. Cesare GentiliDottore Premium
Ginecologo, Specialista in Anatomia patologica e Oncologia
Risposta

Questi nuovi tipi di test vengono eseguiti al posto del Pap test nello screening per la prevenzione del cancro del collo uterino in quanto sono più sensibili dell'esame citologico nel indicare anomalie. Il test segnala la presenza del virus del Papilloma, molto frequente nella popolazione sana, e che però in un numero limitato di casi può portare ad anomalie cellulari. Nella maggior parte dei casi queste anomalie, rilevabili con il Pap test, sono lievi e regrediscono spontaneamente In una piccola percentuali invece le alterazioni cellulari sono più serie. Nel qual caso vengono trattate con piccoli interventi ambulatoriali quasi sempre risolutivi.

La forza della prevenzione sta proprio nell’individuare ed eliminare queste lesioni in fase molto precoce, addirittura prima che diventino delle vere e proprie neoplasie Per ritornare al suo caso dunque non c'è motivo di preoccupazione. Dovrà però eseguire un Pap test per valutare che non ci siano alterazioni citologiche. In assenza delle quali dovrà effettuare controlli periodici fino alla negativizzazione dell'esame. Nel caso di positività dell'esame citologico invece dovrà effettuare un esame colposcopico che permetterà di valutare la eventuale possibilità di un trattamento, come ho detto, di tipo ambulatoriale e quasi sempre risolutivo.

TAG: Ginecologia e ostetricia | Oncologia | Organi Sessuali | Salute femminile | Tumori | Urologia | Virus
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!