08-08-2017

Pap test positivo all'HPV

Buongiorno dottori, volevo delle delucidazioni sulla mia terribile scoperta del virus hpv. Premetto sono una ragazza di 24 anni e fino a luglio 2017 non avevo mai fatto nessuna visita ginecologica, ma a luglio a causa della mie fastidiose perdite giallastre, che pensavo fossero dovute ad una candida, mi sono decisa nel fare una visita completa, e ne ho approfittato facendo anche un paptest (thin prep). Purtroppo il paptest è risultato positivo all’hpv e più precisamente era riportata la seguente dicitura: effetto citopatico da hpv (categoria L-Sil), alterazioni reattive o riparative dell’epitelio cilindrico e/o piatto. Dopo questa splendida notizia insieme al ginecologo ho deciso di fare una tipizzazione da hpv e una colposcopia. La tipizzazione ha dato il seguente esito: -Positivo per virus hpv; -Positivo indice alto rischio; positivo indice basso rischio; -Presente hpv 51 e 42. Inoltre dal test sono risultata anche infetta da streptococco.
La colposcopia ha dato il seguente esito: cioè sulla scheda la dottoressa ha spuntato le seguenti cose: Ecotpia, ntz iodochiara, antz grado 1 epitelio bianco sottile. Poi ha scritto: Ectopia circolare ntz incompleta periferica. TA1 (ep. Bianco sottile) cervice labbro anteriore (almeno credo che sia scritto così). Vulva e vagina negative. Infine la dottoressa mi ha prescritto la seguente terapia da fare per 2 mesi. Colpofix 5 pouf al dì per 20gg al mese Immunolact 1 al dì per 60gg Fattore M 1 al dì per 6 mesi Abba 2 al dì per 7gg.

Ora io vorrei capire da voi se è il caso di preoccuparmi, se conviene fare questa terapia farmacologica o è meglio agire diversamente. Inoltre la cosa che mi tormenta è che non riesco a capire due cose legate a questo virus, una volta in cura e ho almeno il 95% delle possibilità che lo stesso non diventi cancro o alla fine anche se sono sotto cura ho il rischio che questo si evolva in cancro? Ho una paura matta di questa cosa. Potrò avere figli o inficia sulla gravidanza? Inoltre ieri sera ho avuto uno strano episodio che mi ha fatto preoccupare, 10 minuti prima di mettere colpofix ho avuto un rapporto col mio partner però quando ho estratto la canula di colpofix sulla punta ho trovato delle macchioline rosse, cosa potrebbe essere devo preoccuparmi? Dottori ringrazio in anticipo tutti voi, e mi scuso per tutte le domande ma l’ansia mi sta veramente divorando.

Risposta di:
Dr. Maurizio Simonelli
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta

Stia tranquilla: non corre alcun rischio! La maggioranza dei casi si risolve da sé nel giro di 6 mesi - 1 anno. Non c'è nessun problema per una eventuale gravidanza!

TAG: Ginecologia e ostetricia | Infezioni | Organi Sessuali | Salute femminile | Virus