Salve,sono un ragazzo di 22 anni e sin da piccolo mi ammalo più spesso della media (circa 3/4 febbri all'anno, e un raffreddore che mi perseguita per quasi tutto l'anno!).Recentemente ho fatto una visita otorinolaringoiatrica per sfizio, e mi è stato consigliato l'uso del farmaco ISMIGEN.Essendo un pò scettico sui benefici di alcuni medicinali (in... Leggi di più questo caso dei vaccini), vorrei chiedere un vostro parere..Pongo la domanda in modo "semplice":Mi conviene di più assumere Ismigen sperando di avere un miglioramento dello stato del mio sistema immunitario (e correndo il rischio di avere delle conseguenze negative attualmente non documentate) o lasciare le mie difese immunitarie alla loro vita naturale con il conseguente utilizzo di antinfiammatori e antibiotici durante i periodi di influenza?Credo sia una domanda (a mio parere molto importante) che molte persone si pongono prima di scegliere se usare determinati medicinali o meno, e credo anche che non sia altrettanto facile rispondere. In sintesi la domanda mira a confrontare l'utilizzo di medicinali antibiotici/FANS/ecc al tipico vaccino annuale.Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.Cordiali saluti.