Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

17-10-2018

Ibs o ibd?

Buonasera da anni ormai sto impazzendo per cercare di capire se la mia sintomatologia è relativa a una ibd o ibs. Tutto inizia nel 2012 con un fenomeno violento di diarrea e con scariche di sangue. Sintomatologia che rientra da sola dopo pochi giorni , ma dopo calprotectina alterata e sangue occulto mi sottopongo a colonscopia con esito negativo, biopsia solo edema della tonaca e noduli linfoidi in colon , riprendo la mia vita tra disturbi ovvero feci non sempre compatte purché cilindriche meteorismo ecc , con fasi anche lunghe di benessere, 2016, nuovo fenomeno con 20 scariche con l’ultima presenza di una gocciolona di sangue . Di nuovi accertamenti eco Anse negativo calprotectina negativa rmn piccolo intestino negativa b12 nella norma ves ok pcr pure, nuovo evento virale avuto.

Veniamo ad oggi 2018 da ormai tre mesi comparsa di sintomi meteorismo mattutini feci cilindriche ma morbide e gialle mattutine, se la mattina non defeco o ho poca aria vorrà dire che il giorno andrà benino e andrò verso l’ora di pranzo come sempre, mentre se la mattina avviene la defecazione anticipata da forte flautolenza, passo il resto della giornata con aria Lievi dolori addominali ed può capitare di defecare una seconda volta. Ho rieffettuato calprotectina negativa, esami del sangue pcr ves negativi e eco anse negativi. Il medico mi ha detto che se avessi avuto il crohn l’eco addome avrebbe dato segnali diretti e indiretti della malattia specialmente se il suo esordio è quello di 6 anni fa e invece non vi è nulla peristalzi ok, anse non ispessite no linfonodi no liquido nel peritoneo e mesentere ok. Il gastro ha detto che con eco ok e calprotectina negativa, fare una colonscopia è da masochisti, che la medicina non è una scienza esatta ma i miei sono sintomi da ibs e non ibd.

Risposta di:
Dr. MARIO GUSLANDI
Specialista in Gastroenterologia
Risposta

É improbabile che Lei abbia una IBD. Se si tratta di un colon irritabile (IBS), che rimane una diagnosi di esclusione, lo si potrá verificare tramite la risposta alle terapie del caso. Mi sembra di capire che non ha mai seguito alcun trattamento per l'IBS......

TAG: Adulti | Apparato Digerente | Colonproctologia | Disturbi gastrointestinali | Esami | Gastroenterologia | Giovani | Infiammazioni
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!