Salve, da metà aprile ho iniziato a soffrire di insonnia (mai successo prima in vita mia). Tuttora non saprei spiegare la causa di tutto ciò; fatto sta che dopo 3 giorni di insonnia mi è venuta la paura di non dormire che ha peggiorato la situazione. Ho provato vari rimedi naturali per rilassarmi e dormire ma senza effetto. Così dopo una settimana... Leggi di più ho preso 10 gocce di Tranquirit ma senza benefici. Ho provato allora con lo Stilnox 1omg ma mi addormentavo dopo qualche ora e dormivo poco e male perché il sonno sembrava artificiale. Sono andato così da uno psichiatra che mi ha detto che la prima cosa da curare era l'ansia che si era venuta a creare. Ho preso così Xanax 0,5 a rilascio graduato 1 volta al giorno anche se lui mi aveva proposto una cura con Entact inizialmente, ma per me è già stato troppo accettare di assumere un ansiolitico perché sono contrario agli psicofarmaci. Dopo 2 mesi cdi cura con lo Xanax, tra alti e bassi, notti insonni-semi insonni o perfette, mi sono rotto le scatole (anche perché il gionro non sopportavo più quest'ansia che nel frattempo era diventata generalizzata) e ho accettato la cura proposta dalla psichiatra. Mi ha prescritto così Cipralex gocce e sono già al quinto giorno di assunzione (5 gocce al mattino + 1 compressa di Xanax la sera e un integratore alimentare per dormire "Ansiplus" prima di andare a dormire)....Gli effetti collaterali preannunciatimi dal dottore (nausea, problemi gastroinstestinali ecc.) sono stati minimi ma ora è da 2 giorni che non dormo completamente (e ciò non succedeva da tempo ormai) e mi è tornata la paura di non dormire, quindi sono più ansioso di prima. So che le gocce non faranno effetto subito ma può essere che mi abbiano fatto un effetto contrario?Grazie mille