Ho un papà di 84 anni, il 10 aprile scorso ha avuto un blocco totale agli arti con perdita improvvisa di equilibrio, dolori alla schiena perdita di concentrazione ed improvviso senso di malumore. Dopo una terapia di antiinfiammatori a base di ibuprofene di una settimana ha riacquistato la funzionalità degli arti e dell'equilibrio, sembrava avesse... Leggi di più ripreso la sua vita normale. Dopo una decina di giorni nuovamente il blocco totale. Da una tac cerebrale si è riscontrata una vasculopatia cronica ed episodi ischemici passati ed ormai cicatrizzati, tra l'altro già noti. Ora non riesce ad alzarsi dal letto. é possibilesi tratti di sclerosi multipla ed in questo caso si tratta già di una forma piuttosto avanzata ed irrecuperabile dal momento che lo ha portato ad una paralisi quasi completa? Vi prego di dirmi come potri comportarmi e muovermi per evitare un danno irreparabile.Vi prego di aiutarmi