Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

12-10-2006

Inderal

SONO UNA DONNA DI 43 ANNI DA TEMPO HO EPISODI DI TACHICARDIA E EXTRASISTOLI, QUESTA COSA MI HA MOLTO SPAVENTATA, COSI HO ESEGUITO UN ECOCARDIO COLORDOPPLER E COME REFERTO MI HA DATO QUANTO SEGUE: INSUFFICIENZA MITRALICA DI LIEVE ENTITA' (+) DA PROLASSO DI GRADO LIEVE DELLO SCALOP CENTRALE DEL LEMBO POSTERIORE SENZA SEGNI DI DEGENERAZIONE MIXOMATOSA. i reperti sono da considerare relativi alle condizioni di riduzione volumetrica del ventricolo sinistro indotte dalla persistenza di tachicardia sinusale durante l'esame. MI E' STATA CONSIGLIATA PROFILASSI ANTIBIOTICA IN CASO DI PROCEDURE E AL BISOGNO INDERAL 1/4 di COMPRESSA, MI AIUTI A CAPIRE, OGNI QUANTO TEMPO DEVO ESEGUIRE DEI CONTROLLI? CHE TIPO DI ATTIVITA' FISICA POSSO FARE E QUANTA? QUESTA PATOLOGIA HA UNA PROGRESSIONE? AVEVO PROGRAMMATO DI FARE UNA RINOPLASTICA MA ORA HO PAURA, POSSO SOTTOPORMI A QUESTO INTERVENTO SENZA RISCHI? DEVO CONFESSARE CHE DA QUANDO HO SCOPERTO QUESTA COSA SONO DIVENTATA MOLTO ANSIOSA E QUESTA COSA MI HA SERIAMENTE CONDIZIONATA, LA RINGRAZIO AMICHEVOLMENTE.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Dai risultati che comunica, Lei ha solo un cuore più eccitabile, non ha una malattia di cuore, l’Inderal nella dose consigliata o un farmaco analogo che prescriverà il cardiologo Le toglieranno le palpitazioni e l’ansia localizzata al cuore. Può fare regolare attività fisica, eviti caffè, the e sigarette, mantenga un normale peso corporeo.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!