Leggi anche:
L'elettrocardiogramma è la registrazione grafica dell'attività elettrica del cuore durante il suo funzionamento raccolta per mezzo di elettrodi.
23-01-2006

Innanzitutto voglio complimentarmi per il servizio

Innanzitutto voglio complimentarmi per il servizio da Voi messo a disposizione che ritengo assolutamente efficiente anche in termini di tempi di risposta. Voglio premettere che qualche tempo fa ho inserito una domanda (rif HH/1A45281) circa i rischi a cui si puo' andare incontro nel caso di alterazioni (in eccesso) dei valori del Colesterolo totale e LDL. Ho riscontrato in questi ultimi giorni (ieri sera in particolare), un rialzo della pressione (la misurazione è avvenuta appena tornato dall'ufficio) a 145/97. Prima di dormire (intorno alle 22.30) 130/75. Questa mattina appena sveglio 128/70. Qualche anno fa (all'incirca 8) ho fatto l'esame della monitorizzazione della pressione nell'arco delle 24h e il risultato èstato (nonostante alcuni picchi verso l'alto in alcuni momenti della giornata) VALORI PRESSORI ENTRO LA NORMA. Ecocardiogramma (tutto normale) e due anni fa ho fatto un Elettrocardiogramma (esisti tutti negativi). Premetto che sono anche una persona molto emotiva. Volevo sapere se: 1) con i miei valori di colesterolo (ora sto facendo una dieta) e quelli della pressione (tendenzialmente alta), corro qualche rischio (anche imminente) di andare incontro a malattie cardiache e non... 2) Domanda piu' banale: se la pressione va misurata da seduti o da sdraiati per capire qual'è la misurazione piu' corretta. Certi in una vostra risposta. un saluto.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Non corre rischi imminenti, tuttavia il suo rischio cardiovascolare, seppur ora basso grazie all’età, è sicuramente maggiore di chi ha valori di colesterolo più bassi. Deve investire in questi anni per non favorire il naturale processo di invecchiamento delle arterie. La dieta (intesa come qualità dei cibi) e l’attività fisica è l’unica cosa indicata al momento. La pressione va misurata in posizione seduta con il bracciale all’altezza del cuore dopo 5 minuti di riposo in ambiente tranquillo.