Soffro di disturbi del sonno cioè mi sveglio più volte a notte (nei periodi di stress faccio fatica ad addormentarmi) e al mattino non sono riposato. Unitamente a questo si è presentata una sindrome da colon irritabile con flautolenza involontaria: le due cose possono essere riconducibili a disturbi neurologici ? Tempo fa mi ero sottoposto a sedute di chiropratica con le note manipolazioni cervicali che mi hanno sviluppato dolori cervicali alla nuca (dolori come scosse elettriche al tatto), potrebbero queste aver causato lesioni che hanno come effetto i sintomi sopra descritti ? Grazie saluti