Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

03-07-2006

Iperferritinemia

Dagli esami di laboratorio fatti, ho riscontrato il valore alterato della ferretina 188,00 ng/ml, tutti gli altri valori sono ok. Il mio medico dice tutto bene, ma io sono preoccupata. Vorrei capire cosa è questo valore alterato? Se può provocare danni a lungo termine? Cosa devo fare per farlo tornare alla normalità? Grazie anticipatamente... Ciao Carmelina.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Il valore della ferritina riportato è lievemente alterato e va integrato con ulteriori esami (aminotransferasi, transferrinemia, etc). Non raramente l’aumento lieve della ferritinemia è espressione di una condizione di infiammazione cronica.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!