Salve, ho 27 anni e da sempre soffro di una ipersensibilità al glande.Ho consultato un andrologo il quale dopo avermi visitato mi ha detto che non ho nulla di che preoccuparmi e che posso definirmi "più fortunato" rispetto agli altri.Il problema è che questa ipersensibilità mi reca molto fastidio ed è causa anche di eiaculazione precoce.Le ho... Leggi di più provate tutte come per esempio mantenere il glande scoperto 24/24h.Vorrei precisare che non ho alcun problema nel scoprire il glande.Vorrei capire se ci sono dei rimedi naturali o comunque non invasivi per desensibilizzare il mio glande.Inoltre vorrei precisare che non è mio intento ricorrere a dei sotterfugi come anestetici o creme/gel/preservativi ritardantigrazie in anticipo.