25-06-2018

Ispessimento dell'adipe mesenteriale

Buongiorno Dottore, volevo farLe una domanda su un problema che ha mia mamma. Età 61, ha appena fatto una Tac a contrasto ed è risultato questo: Non si evidenziano lesioni densiometriche a focolaio a carico del fegato, milza, pancreas, surreni e reni. Le vie biliari non sono dilatate. Esiti di colecistectomia. Modico, diffuso ispessimento dell'adipe mesenteriale. Non si documentano lesioni espansive endopelviche ne tumefazioni adenopatiche. Vorrei sapere di più per quanto riguarda l'ispessimento dell'adipe mesenteriale, a cosa è dovuto, cosa comporta ed eventualmente quale cure o altre visite specialistiche fare. Faccio notare a Lei che la signora soffre di diabete mellito tipo 2 e quindi prende la metformina. Come altri farmaci prende anche la cardioaspirina. Preciso anche che la signora ha spesso dolori di pancia e al fianco destro.

Ha problemi di diarrea specialmente dopo aver mangiato. La ringrazio in anticipo ed attendo una Vostra consulenza.

Risposta di:
Dr. Marcello Picchio
Specialista in Chirurgia dell'apparato digerente e Chirurgia generale
Risposta

Potrebbe essere utile dosare la calprotectina ed eventualmente proseguire gli accertamenti diagnostici, magari utilizzando anche la videocassetta endoscopica.

TAG: Addome | Adulti | Anziani | Apparato Digerente | Disturbi gastrointestinali | Esami | Farmacologia | Gastroenterologia | Radiodiagnostica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!