Buona sera mio marito è stato ricoverato sabato sera con un forte dolore allo stomaco gli sono stati riscontrati calcoli alla cistifellea, fegato aumentato di volume e calcoli sulle vie biliari. Aveva tutti i valori sballati con transaminasi a 100 ed altri valori non regolari. prima dovevano operare subito poi dopo averlo trattenuto tre gg in... Leggi di più ospedale senza mangiare e bere i valori sembrano essere scesi quindi ora lo dimettono e successivamente dovrà sottoporsi alla colangiorisonanza e all'ERCP che sinceramente non ne capisco la differenza. Vorrei sapere se è necessario fare al più presto questi esami per poi essere operato o se i tempi biblici dell'ospedale non compromettono ancor di più la situazione? Sembra che si può attendere anche un mese per essere sottoposti a quest'esame. e' possibile che si tratti di altra cosa più grave tipo tumori o cose del genere? Inoltre vivendo a Perugia quale specialista è in grado di risolvere e visionare bene la situazione? La ingrazio infinitamente se vorrà spiegarmi con esattezza di cosa si tratta e quale sia il percorso consigliato da fare, cordialmente saluto.