01-03-2004

L'anno scorso a seguito di una rettoragia con un

L'anno scorso a seguito di una rettoragia con un seguito di diarrea che è durata circa un mese sono stato sottoposto a una colonoscopia che ha evidenziato una proctite aspecifica e Muco all'interno del retto. Sono stato trattato all'inizio con supposte di ASACOL 500. Dopo un mese ho rifatto una semplice rettoscopia che ha evidenziato sempre questa infiammazione del Retto ma di minore entità e mi è stata data una schiuma a base cortisonica. Ho ripetuto la rettoscopia dopo qualche mese e il medico mi ha detto che stavo molto meglio ma che sia il muco che una lieve iperemia al retto mi resterà per tutta la vita. E' possibile che si tratti di Colon irritabile?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
No, si tratta verosimilmente di una proctite infiammatoria cronica. Per una migliore definizione diagnostica è necessario eseguire biopsia della mucosa rettale.
TAG: Chirurgia generale | Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!