04-02-2008

Lesioni ipoecogene

Gentile dottore, la contatto per mio padre di 68 anni, a cui, sottoposto ad ecografia all'addome completo, sono state riscontrate lesioni ipoecogene per il 25% di parenchima epatico. E' stata in seguito fatta tac con mdc a torace e addome, che ci ha confermato quanto detto, e nessun altra anomalia in altri organi; inoltre, gastroscopia negativa; colonscopia negativa e gli esami del sangue mostrano alterazioni delle transaminasi e cea 145. A questo punto si interverrà con la biopsia al fegato; pur sapendo che sono dati carenti, quelli da me esposti e che la ricerca del tumore primario avverrà col prossimo esame, chiedo comunque una ipotesi sulla sede del tumore primario. Ringrazio infinitamente
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Non ci ha detto se suo padre soffra o meno di cirrosi epatica e da quale eventuale causa. Infatti tali informazioni sono fondamentali in quanto il rischio che le lesioni epatiche possano essere di natura maligna è strettamente dipendente dal fatto che sia o meno presente una cirrosi epatica. Inoltre va attentamente valutato il valore alterato del CEA che potrebbe indicare una primitivaità a livello dell’intestino, anche se esclusa dalla colonscopia.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna