Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

28-06-2018

Leucoencefalopatia aspecifica

Salve dottore, sono una mamma di 35 anni, alta 1.68 per 71kg, separata e vittima di violenza fino a 8anni fa. Qualche giorno fa, dopo continue e ripetute vertigini e forti mal di testa, ho avuto un episodio sincopale. Dopo le prassi ospedaliere, esternamente ho effettuato RM all'encefalo con e senza contrasto e un EEG. Quest'ultimo ha evidenziato Anomalie epilettoformi peggiorate dall'iperpnea e dalla RM appaiono più evidenti alcuni focolai di alterato segnale localizzati nel contesto della sostanza bianca peri-trifonale dx che non mostrano impregnazione di mfc ev. Sono invariate per numero e dimensioni le altre piccole aree di iperitensità di segnale T2 a. Carico della sostanza bianca peri-ventricolare biemisferica e dei centri semiovali, prive di contrast enhancement. Le suddette lesioni rivestono significato aspecifico. In sede temporale sx si osservano esili strutture vascolari localizzate nella sostanza bianca sottocorticale e profonda, sospette per piccola anomalia di sviluppo venoso. Modesto ispessimento mucoso del seno mascellare destro. Presenza di variante anatomica rappresentata dall'origine fetale di entrambe le arterie celeprali posteriori. Potreste delucidarmi?

Risposta di:
Prof. Carlo Gandolfo
Specialista in Neurologia e Terapia fisica e riabilitazione
Risposta

Gli esami effettuati dimostrano alterazioni che necessitano dell'interpretazione da parte di un Neurologo, vista anche l'età giovanile.

TAG: Adulti | Cervello | Esami | Malattie neurologiche | Neurologia | Radiodiagnostica | Salute femminile | Sistema nervoso
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!