Ho 44 anni, dal 2005 mi sospettano una malattia demielinizzante aspecifica (39 lesioni in sede sottocorticale, frontale ds, parietale ds - Leucoencefalopatia), bande oliclonali presenti nel liquor, più piccolo aneurisma interiatrale con un minimo shunt tra atrio destro e sn ( portata sistemica 5418 ml/min - portata polmonare 4988 ml/min), medici di Genova in difficoltà a fare diagnosi, alcune lesioni sembrano di origine vascolare altre di malattia demielinizzante, quanto incide il mio forame ovale cosa rischio nel mio caso? aiutatemi grazie (ho anche una figlia di 23 anni con forame ovale grosso e ritardo mentale, ipertiroidismo, rischia ad operarsi, due esiti cliotici celebrali - sia io che lei teraoia con Asciptin). Grazie Agnese Larotella da Sanremo