Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Linfonodi inguine

Buonasera vorrei avere un consulto, è un anno che all inguine sx ho un linfonodo ingrossato,non dandoci peso e pensando fosse dovuto alla lametta ho lasciato stare. In questa settimana per un dolore persistente al fianco ho effettuato vari controlli tra cui: eco addome completo tutto nella norma, visita ginecologica tutto nella norma,eco inguine dove sono state riscontrate linfoadenopatie bilaterali allungate di tipo infiammatorio max 1,6x0,6 a dx, 2,2x0,6 a sn,analisi del sangue emocromo nella norma VES 6 mm (4-7) S-pcr<2.90 mg/L fino a 3.0. I medici mi hanno detto di stare tranquilla che è tutto nella norma mi hanno rassicurato che il dolore al fianco deriva dalla colonna in quanto il dolore si irradia fino al polpaccio e dietro il ginocchio. Ora mi chiedo possibile che dopo un anno quel linfonodo a sx inguine è ancora presente ed in piu anche dx ora? Ne ho avvertito anche due al collo. E' il caso di approfondire o di attendere come mi ha detto il medico? Ci tenevo a precisare che la dott che mi ha effettuato l ecografia mi ha detto di approfondire a livello ginecologico dovrei effettuare un tampone? E se devo approndire su quelli al collo anche se mi ha riferito che sono molto comuni. Grazie in anticipo

Risposta del medico
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina interna

Gentile Signora il medico a cui si è rivolta le ha indicato il percorso diagnostico migliore perché gli esami sono tutti nella norma. Io non posso darle altri consigli senza averla visitata. Faccia passare almeno tre mesi e rifaccia ecografia

Risposto il: 16 Gennaio 2023
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Linfonodi gonfi: cosa fare?
Linfonodi gonfi: cosa fare?
4 minuti
Linfonodi ingrossati: le cause della linfoadenopatia
Linfonodi ingrossati: le cause della linfoadenopatia
5 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali