L’ESPERTO RISPONDE

Linfonodo inguinale

Salve gentili dottori, sono una donna di 39 anni e da circa 3 settimane ho un fastidio inguinale al lato sinistro che si irradia al fianco sinistro e alla gamba.Dietro consiglio del mio medico ho eseguito un'ecografia addome completo per escludere il rischio di una colica renale o ernia inguinale,l'ecografista mi ha detto che va tutto bene di non preoccuparmi perché e ho solo un linfonodo inguinale superficiale di circa un centimetro di tipo flogistico reattivo all'ecocolor, premetto che la settimana scorsa ho fatto anche una visita ginecologica trans vaginale con pap test ed è tutto nella norma. La mia paura è capire da dove provenga questo linfonodo, il dottore mi ha detto che sicuramente è un'infiammazione ma non mi ha prescritto nulla, secondo voi c'è qualcos'altro che potrei fare per capire o concordate?

Risposta del medico

Gentile ragazza,la comparsa di un linfonodo con caratteristiche infiammatorie a livello inguinale starebe a indicare che il sistema immunitario è stato attivato dalla presenza di un'infezione/infiammazione del distretto corpore che affluisce a tale stazione linfonodale.Nel caso specifico la zona pelvica e l'arto inferiorecorrispondente al lato del linfonodo.Vanno valutate pertanto sia la presenza di eventuali lesioni di qualsiasi tipo a carico dell'arto in feriore, sia la presenza di infezioni a livello dei genitali sia esterni che interni, tenedo conto che potrebbero essere problemi non sempre valutabili con una visita ginecologica, ma richiederebbero l'esecuzione di appositi tamponi e/o strisci a fresco del muco vaginale.Cordiali salutidott. Piergiorgio Biondani.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Linfonodi gonfi: cosa fare?
Linfonodi gonfi: cosa fare?
3 minuti
Ernia inguinale: sintomi e trattamento
Ernia inguinale: sintomi e trattamento
5 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Urologia
Roma (RM)
Specialista in Oncologia
Ancona (AN)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Andrologia e Urologia
Prato (PO)
Specialista in Andrologia e Urologia
Roma (RM)
Specialista in Chirurgia pediatrica e Urologia
Prov. di Reggio di Calabria
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Oncologia
Catanzaro (CZ)
Specialista in Urologia e Andrologia
Cimitile (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Carrara (MS)
Specialista in Urologia e Chirurgia dell'apparato digerente
Roma (RM)
Specialista in Urologia e Allergologia e immunologia clinica
Montevarchi (AR)