Buongiorno vorrei gentilmente un'opinione o consiglio in merito alla situazione di mio marito, 44 anni. Da diversi mesi soffre di una forma di disequilibrio, perde l'equilibrio senza avvertire né vertigini né nausee. I primi esami sono stati di tipo neurologico, tac e risonanza magnetica seguite da elettromiografia e somato sensoriali. Tutti gli... Leggi di più esami hanno dato esito normale. Abbiamo effettuato una visita da otorino che ci ha confermato essere tutto nella norma. Siamo quindi passati ad uno specialista odontoiatra che ha eseguito una panoramica ed anche in questo caso l'esito è stato negativo, lo stesso ci ha consigliato di recarci da un cardiologo perché il problema potrebbe derivare da una qualche disfunzione vascolare. In base alla sua esperienza crede sia possibile? La ringrazio in anticipo e le auguro buona giornata.