mi chiamo roberto e sono di genova. vi scrivo perchè mia madre è ricoverata all'ospedale san martino di genova in medicina generale. la situazione è molto grave ma la speranza nn mi abbandona. mia madre è affetta da cirrosi epatica cronica con ascite, ora è subentrata l'encefalopatia. come se nn bastasse un mese fa le è stato riscontrato un presuto carcinoma alle ovaie con metastasi ai linfonodi. il problema è questo: i medici affermano che con il fegato in quelle condizioni nn possono eseguire nessuna terapia o operazione per bloccare il tumore e nello stesso tempo nn possono fare nulla per il fegato!! sono disperato vi prego aiutatemi ad trovare una soluzione che possa andare bene per entrambi i problemi. a chi mi posso rivolgere? se almeno si potesse "aggiustare" la situazione epatologica forse si potrebbe intervenire sul tumore...vi prego datemi tutte le informazioni che possano aiutarmi a trovare una soluzione al mio problema. antcipatamente vi ringrazio roberto